Jump to main content

CATHAY PACIFIC SPOSA IL PROGETTO MENEGHINA EXPRESS

17 Jun 2013

Shanghai – Milano: 13.000 km di mobilità sostenibile
CATHAY PACIFIC SPOSA IL PROGETTO MENEGHINA EXPRESS
Il progetto percorre a ritroso lo storico viaggio di Marco Polo su moto elettriche


Milano, 17 giugno 2013 – Ripercorrere a ritroso la storica spedizione di Marco Polo a bordo di moto elettriche è un’avventura dal fascino irresistibile con un approccio assolutamente attuale.
Un richiamo a cui Cathay Pacific Airways, la Compagnia aerea di Hong Kong, ha risposto in maniera tempestiva e convinta in qualità di partner del progetto di mobilità sostenibile “Meneghina Express”: un viaggio on the road, 40 giorni in moto da Shanghai a Milano per oltre 13.000 km.

Il viaggio, a bordo di moto elettriche alimentate da generatori di energia elettrica in grado di funzionare anche con olii alimentari esausti, laddove disponibili, avrà un impatto pari ad 1/3 di un viaggio tradizionale: inoltre, sulle due auto di supporto sono stati istallati dei pannelli fotovoltaici.

L’avventura è partita nei giorni scorsi da Shanghai: tra scaramanzia e citazione storica, è lo stesso giorno in cui debuttò la Pechino-Parigi nel 1907, la prima gara su lunghe distanze.
L’itinerario si svolge in un susseguirsi di paesaggi affascinanati che vanno dalla Cina alla Mongolia, Kazakhstan, Russia, Ucraina, Moldova, Romania, Serbia, Croazia e infine Italia, dove l’arrivo è previsto intorno al 20 luglio dopo aver attraversato dieci Paesi.

“Il motto della spedizione è Ride Green, l’equivalente del nostro Fly Greener: abbiamo subito percepito una corrispondenza di valori tra Meneghina Express e le nostre politiche sostenibili, con quel tocco di originalità e audacia che ricerchiamo ed apprezziamo in tutti i progetti sui quali decidiamo di metterci in gioco” - dichiara Silvia Tagliaferri, Sales & Marketing Manager Italia e Malta di Cathay Pacific Airways. “La mission aziendale di Cathay Pacific è quella di un vettore socially and environmentally responsible. Sostenibilità e responsabilità ambientale fanno parte infatti del nostro lessico e della nostra storia e guidano le scelte della Compagnia. A livello globale Cathay Pacific sostiene una serie di progetti fedeli al tema della mobilità sostenibile, ed anche localmente manteniamo un approccio fortemente responsabile ed un impegno costante alle problematiche ambientali”.

E’ possibile seguire live il viaggio di Meneghina Express leggendo i post giornalieri sul blog ufficiale di Meneghina Express e sulla pagina Facebook di Cathay Pacific Italia.

Cathay Pacific Airways per l’ambiente
• A terra come in volo Cathay Pacific garantisce elevati standard di qualità e sicurezza nel pieno rispetto della responsabilità ambientale. Il programma FLY Greener, cui aderisce anche la controllata Dragonair, è il primo programma ad essere stato offerto da un vettore asiatico allo scopo di compensare l’emissione di CO2 nell’aria generata da ogni volo.
• Con i suoi oltre 170 aeromobili di linea, tra passeggeri e cargo, Cathay Pacific vanta una delle flotte più giovani dei cieli. La Compagnia effettua continuamente ordini per numerosi aeromobili, con il duplice obiettivo di continuare la propria espansione e di rendere la propriaflotta sempre più efficiente anche dal punto di vista del consumo del carburante, sostituendo alcuni aeromobili meno fuel-efficient.
• Agli alti standard qualitativi di comfort a bordo, la compagnia associa da sempre un percorso eco-friendly che si riflette nell’amenity kit della Business Class firmato agnès b e realizzato in fibre biodegradabili come amido di mais e cellulosa. L’approccio eco-compatibile si riflette inoltre su altri oggetti già presenti a bordo, come i vassoi ultraleggeri e le posate riciclabili.
• Cathay Pacific lavora con partner di rilievo internazionale per identificare biocarburanti per aviazione che siano in linea con le caratteristiche energetiche necessarie ed implementa programmi di compensazione per limitare le emissioni di CO2.
• La Compagnia di Hong Kong fa parte inoltre della Sustainable Aviation Fuel Users Group(SAFUG), una coalizione nata dal desiderio di accelerare la commercializzazione di biocarburanti sostenibili e promuovere criteri e “best practice” nel mercato mondiale dei biocarburanti.
• Cathay Pacific rispetta inoltre criteri di sostenibilità secondo i quali i biocarburanti per aviazione non siano in contrasto con le scorte di acqua e cibo nel rispetto della biodiversità e delle popolazioni locali.
• Cathay City, il simbolico “headquarter” della Compagnia presso l’aeroporto di Hong Kong è una città “a dimensione Cathay” in cui gli ambienti di lavoro e per il tempo libero si coniugano all’interno di una struttura tecnologicamente evoluta e all’avanguardia dove tutti i livelli di staff convivono, lavorano, creano e realizzano.

 

Per essere sempre aggiornati sul mondo Cathay Pacific: www.cathaypacific.it -www.facebook.com/cathaypacificIT