Jump to main content

Cathay Pacific premia l’eccellenza italiana all’estero

20 Mar 2012

Cathay Pacific premia l’eccellenza italiana all’estero
CHINA TRADER AWARD 2011/2012: LA RESPONSABILITA’ QUALE VALORE CHE UNISCE L’ ITALIA E LA CINA

 

Il China Trader Award, l’atteso evento promosso e organizzato da Cathay Pacific Airways, ha incoronato i propri vincitori. La Triennale, design museum milanese, per una notte si è vestita dei colori e dell’eleganza della Compagnia di Hong Kong per accogliere gli ospiti dell’attesa Serata di Gala.
Sul podio della nona edizione della Serata di Gala si sono avvicendate le aziende vincitrici scelte da una giuria di esperti nei rapporti economici e istituzionali tra l’Italia e l’Oriente e ospiti d’onore quali Ivan Chu, Chief Operating Officer di Cathay Pacific Airways, e Giorgio Squinzi, CEO Gruppo Mapei e Presidente CEFIC.

 

Responsabilità, questo il tema scelto da Cathay Pacific come motivo ispiratore della serata e delle scelte operate dalla giuria. Responsabilità come impegno costante che definisce e guida la compagnia aerea di Hong Kong. Responsabilità verso i passeggeri, i dipendenti, le risorse naturali e il patrimonio artistico è al centro della mission di Cathay Pacific, oltre che un impegno che unisce Oriente e Occidente.

“Il China Trader Award premia le piccole e medie imprese italiane che hanno saputo sviluppare relazioni con la Cina e Hong Kong” – dichiara Silvia Tagliaferri, Direttore Commerciale Italia & Malta di Cathay Pacific Airways – “Affrontare le nuove sfide del mercato e costruire successi nel rispetto di parametri etici e sociali: questa è secondo noi la migliore espressione del Made in Italy che si distingue ogni giorno sul mercato cinese con Creatività, Know-how, Innovazione e Dinamismo”.

 

Creatività, Know-how, Innovazione e Dinamismo: 4 categorie per 4 vincitori, ma anche e soprattutto i valori che da sempre ispirano Cathay Pacific e la miglior espressione del Made in Italy.

 

Looksmart Models Srl, azienda giovane del settore modellismo, ha saputo distinguersi per la Creatività con cui ha intrapreso il cammino produttivo in un settore di nicchia caratterizzato da un elevato livello qualitativo. Premiando Looksmart Models si premiano le piccole, mini e micro imprese italiane che si confrontano con un macro-mondo come quello cinese.

Gourm.it, network di produttori di formaggi italiani, ha dato una grande prova di Dinamismo nel promuovere il Made in Italy agroalimentare in Cina, stimolando la curiosità del consumatore straniero attraverso una responsabile divulgazione del sapere gastronomico italiano.

Quella di Electro Power Systems SpA è la storia di un successo perseguito giorno dopo giorno con spirito pionieristico e costante ricerca di Innovazione, sia tecnologica che culturale. Grazie alla tecnologia sviluppata nel green storage per il backup elettrico e l'integrazione con le energie rinnovabili, Electro Power Systems SpA è leader emergente in un mercato chiave come quello cinese che sta finalmente mettendo l'accento sul cleantech.

La categoria Know-how trova quest’anno il suo vincitore in Gasket International SpA, leader mondiale nella progettazione, produzione e vendita di componenti per la tenuta di valvole industriali nel settore petrolifero, per la sua capacità di esportare modelli produttivi unici e trasferire le sue conoscenze tecniche ai produttori locali cinesi.

 

Per il suo approccio innovativo, la capacità dinamica di sviluppare il brand, la creatività nel differenziare la propria offerta e l’aver portato il know-how italiano nel cuore della Cina con flag ship store, Liu Jo SpA di fatto riunisce tutte le categorie vincenti del China Trader Award in una sola realtà aziendale. Per queste ragioni, Liu Jo SpA è stata scelta come miglior espressione del Premio Speciale Hong Kong del China Trader Award 2011/2012.

Fedele al principio gandhiano secondo cui non si può distinguere l’economia dall’etica, il Premio all’Imprenditoria Femminile del China Trader Award 2011/2012 trova in Elena Zambon la sua naturale vincitrice. Il testamento morale di Gaetano Zambon basato sui valori della responsabilità aziendale, ispira oggi l’impegno quotidiano di sua nipote Elena, attuale Presidente del Gruppo. Vicenza è il suo quartier generale ma anche il nucleo da cui tutto è nato e da dove si proietta nel mondo la produzione, la formazione e la cultura di quella che ama definirsi una “fabbrica della salute”.

 

“Non è certamente un caso ma anche quest’anno il China Trader Award premia l’eccellenza italiana all’estero ben sintetizzata nella formula delle 3 F: Food, Fashion & Furnishing. Questo è espressione del fatto che c’è voglia di andare oltre il momento di difficoltà economica contingente e riconferma ancora una volta le piccole e medie imprese quali migliori ambasciatrici italiane di un approccio aziendale sano e responsabile” – continua Silvia Tagliaferri. “Ancora una volta il China Trader Award accende i riflettori su particolari percorsi di business. E’ emozionante scoprire le storie di successi aziendali attraverso le candidature che la giuria riceve e esamina con cura. Un compito sempre più difficile perché ognuna di loro meriterebbe un riconoscimento speciale”.

 

La giuria, composta da consulenti, professori ed esperti nei rapporti economici e istituzionali tra Italia, Cina ed Hong Kong, include rappresentati di primo piano come Luca Monti - Responsabile del Corporate Banking di UBI Banca; Alessandra Lavagnino - Direttore dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano e Docente di Lingua e Cultura Cinese all’Università degli Studi di Milano; Mario Boselli - Presidente della Camera della Moda; Gianfranco Ranieri - Amministratore Unico di Flora srl e Presidente del Salone Internazionale del Giocattolo; Pier Paolo Celeste - Direttore Dipartimento Servizi alle Imprese oltre che Coordinatore degli Uffici Nord Italia dell’ICE; e la stessa Silvia Tagliaferri.

 

 

 

Il tema di questa edizione del China Trader Award, Responsabilità, costituisce un obiettivo condiviso anche dai prestigiosi sponsor e partner dell’evento: 

Diamond Sponsor: UBI Banca, Porsche Italia e DHL Global Forwarding.

Gold Sponsor: Macef, DLA Piper, Le Cantine Boroli e Lauretana.

Silver Sponsor: Tucano.
Partner: Shangri-La Hotels & Resorts, Fidenza Village Chic Outlet Shopping, Hong Kong Trade Development Council e Associazione Italia Hong Kong.

Il China Trader Award 2011/2012 è stato realizzato inoltre in collaborazione con il Gruppo Sole 24 Ore e con il patrocinio di ICE, Agenzia per la Promozione all'estero e l'Internazionalizzazione delle imprese italiane.