Jump to main content

Al via la nona edizione del China Trader Award

21 Dec 2011

  

CHINA TRADER AWARD 2011:
RIFLETTORI PUNTATI SULLA RESPONSABILITÀ

La Triennale ospiterà la Serata di Gala di Cathay Pacific Airways

 

Milano, 21 dicembre 2011 – Il China Trader Award, il prestigioso premio firmato Cathay Pacific Airways, giunge alla sua nona edizione e oggi più che mai sceglie il concetto di responsabilità quale fil rouge della Cena di Gala ospitata nell’esclusiva cornice della Triennale di Milano.

 

Responsabilità è un impegno costante che definisce e guida la compagnia aerea di Hong Kong: la responsabilità verso i passeggeri, i dipendenti, le risorse naturali ed il patrimonio artistico è al centro della mission di Cathay Pacific, ma è anche un impegno che avvicina e unisce Oriente e Occidente. Un concetto che si è scelto di rappresentare creativamente con una scritta che fonde ideogrammi cinesi e caratteri occidentali; una parola che si rinnova così nel suo comune significato e trascende la necessità di traduzione.

 

Il China Trader Award è il più importante riconoscimento per le imprese italiane che sviluppano relazioni con Hong Kong e la Cina; ogni anno premia le piccole e medie imprese italiane che si sono distinte per spirito d’iniziativa e creatività sul mercato cinese e riconosce l’impegno di chi ha portato un contributo non solo in termini economici, ma anche etici e sociali.

 

Responsabilità è una scelta quotidiana e al tempo stesso un obiettivo a cui tendere costantemente; per una compagnia aerea come Cathay Pacific assume un significato ancora più intenso e diventa la pietra miliare dei nostri traguardi e della nostra credibilità” – commenta Silvia Tagliaferri, Direttore Commerciale Italia e Malta di Cathay Pacific – “Le piccole e medie imprese sono la chiave di volta da cui partirà la ripresa dell’economia italiana; quelle che si distinguono per spirito innovativo, creatività e capacità di esportare nuovi modelli produttivi e trasferire conoscenze tecniche innovative sul mercato cinese meritano un riconoscimento importante. Il China Trader Award è nato con questo obiettivo e lo persegue con tenacia e convinzione anno dopo anno; oggi più che mai vogliamo essere accanto alle imprese italiane nel dare un impulso positivo al mercato favorendo le relazioni commerciali con Hong Kong e il Continente cinese”.
Conclude Silvia Tagliaferri – “Sull’onda del successo dello scorso anno, anche l’edizione 2011 avrà un vincitore in ciascuna delle 4 categorie: innovazione, creatività, dinamismo e know-how. Siamo più che mai convinti che l’impegno e la vitalità delle aziende italiane in Cina debbano essere premiati singolarmente, ognuno nella categoria in cui ha eccelso”.

 

Il Premio è rivolto alle aziende con sede in Italia da almeno due anni che hanno sviluppato nel 2011 relazioni con Cina e Hong Kong e vogliono candidarsi in una delle 4 categorie di gara.
Un riconoscimento fuori concorso premierà inoltre l’eccellenza femminile nella persona di una donna manager italiana che ha creduto e sviluppato le relazioni commerciali con l’Oriente con intuito innovativo. In questo senso, lo scorso anno è stata premiata Alessia Fabi, guida del brand internazionale di calzature e accessori d’alta gamma e ambasciatrice  dell’eccellenza industriale italiana nei mercati asiatici. A questo si aggiunge la menzione d’onore che spetterà alla azienda che conquisterà il Premio Speciale Hong Kong del China Trader Award 2011.

 

Per partecipare è necessario compilare il form disponibile sul sito www.cathaypacific.it entro il 15 febbraio, illustrando i propri obiettivi di business, descrivendo il processo attraverso cui sono stati conseguiti e presentando i risultati raggiunti.

La giuria sarà composta da consulenti, professori ed esperti nei rapporti economici e istituzionali tra Italia, Cina ed Hong Kong di primo piano come un rappresentate di UBI Banca; Pier Paolo Celeste - Direttore Dipartimento Servizi alle Imprese oltre che Coordinatore degli Uffici Nord Italia dell’ICE; Gianfranco Ranieri - Presidente del Salone Internazionale del Giocattolo; Alessandra Lavagnino - Direttore dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano e Docente di Lingua e Cultura cinese all’Università degli Studi di Milano; Mario Boselli - Presidente della Camera della Moda; e la stessa Silvia Tagliaferri.

 

La giuria analizzerà secondo rigorosi criteri di valutazione le domande pervenute e premierà i finalisti nel corso della serata di Gala che si svolgerà presso La Triennale di Milano il prossimo 19 marzo 2012.

 

Dopo il grande successo dello scorso anno, anche questa edizione vede la presenza di aziende di prestigio internazionale che hanno deciso di essere sponsor del China Trader Award, riconoscendo il valore esclusivo del premio, quali UBI Banca, DHL Global Forwarding, Boroli e Lauretana.
 
A questi si aggiungono l’Hong Kong Trade Development Council e l’Associazione Italia Hong Kong, partner di Cathay Pacific nell’organizzazione dell’evento.