Jump to main content

CATHAY PACIFIC SPONSOR UFFICIALE DEL PADIGLIONE ITALIA ALL’EXPO SHANGHAI 2010

29 Apr 2010

La Compagnia di Hong Kong riconferma il suo primato nel promuovere l’eccellenza italiana in Oriente


Milano, 29 aprile 2010 - Cathay Pacific è orgogliosa di confermare la propria partecipazione all’Esposizione Universale Shanghai Expo 2010 in qualità di sponsor del Padiglione Italia. L’Expo, che si terrà dal 1 Maggio al 31 Ottobre, richiamerà governi, espositori e visitatori provenienti da tutto il mondo e metterà in vetrina idee, progetti e talenti italiani in un ricco calendario  di attività ed eventi.

 

Ancora una volta la Compagnia si mette in prima linea in un momento di valorizzazione delle relazioni con l’Oriente e riconferma la sua collaborazione con il Commissariato Generale del Governo per l’Esposizione Universale di Shanghai 2010, fornendo un contributo attivo per l’intera durata dell’Expo 2010.

 

“Cathay Pacific si impegna da sempre nel potenziamento delle relazioni di scambio, sia a livello commerciale che culturale, tra questi due mondi – commenta Silvia Tagliaferri, Direttore Commerciale per l’Italia e Malta della Compagnia - “e continua a porsi come partner privilegiato per le aziende che collaborano con la Cina e Hong Kong. Lo dimostra l’organizzazione del prestigioso China Trader Award, il premio annuale dedicato alle piccole e medie imprese italiane che collaborano con Cina e Hong Kong, e l’affiancamento in qualità di partner ad eventi di successo che coinvolgono le eccellenze italiane.”

 

Un impegno e un’attenzione che hanno già visto la Compagnia distinguersi in diverse iniziative collaterali all’Expo Shanghai 2010. Tra queste, la sponsorizzazione del Concorso “La scuola che vorrei” promosso dal Commissariato Generale del Governo in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione. L’iniziativa, che invitava gli studenti delle scuole di primo e secondo grado a confrontarsi sul tema dell’Expo “Better city, Better life”, si è conclusa lo scorso 23 aprile con una cerimonia di premiazione avvenuta a Roma alla presenza del Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e del Commissario Generale del Governo per l’Expo Shanghai 2010 Beniamino Quintieri.

 

Cathay Pacific è inoltre partner di “The Culture of Italian Design: an interplay with China”, il workshop organizzato da ILC e Domus Academy che il prossimo 29 aprile richiamerà a Shanghai nomi illustri del design italiano e cinese per promuovere gli scambi tra architetti e designer famosi e sviluppare nuove sinergie tra i protagonisti di questi due mercati emergenti.

 

Proprio nell’ottica di avvicinare ulteriormente questi due mondi e con l’obiettivo di rafforzare il proprio posizionamento come vettore ideale nei collegamenti con l’Oriente, a marzo Cathay Pacific ha lanciato la nuova rotta Milano Malpensa-Hong Kong conquistando il primato dell’unico volo diretto tra le due metropoli.

 

Grazie a questo servizio la Compagnia garantisce alla capitale italiana della moda e del design accesso diretto ai mercati orientali, e getta le basi per porsi come scelta leader per la business community italiana ed orientale che si radunerà in città in occasione dell’Expo Milano 2015.

 

L’operativo da Milano prevede 4 collegamenti settimanali da Hong Kong operato con aeromobili 777-300ER, che vanno ad aggiungersi al volo giornaliero da Roma, per un totale di 11 voli passeggeri settimanali. E dall’hub di Hong Kong, aeroporto internazionale tra i più importanti ed apprezzati nel mondo, la Compagnia collega Shanghai con 16 voli giornalieri.